ALPINE CLUB TICINO

Attività passate

Raduno del 40° - 15 settembre 2013

ALPINE CLUB TICINO V2.jpg

Purtroppo l’ottimismo del nostro Presidente basato sul fatto che tutti i raduni degli anni passati si sono sempre svolti con il bel tempo, questa volta non ha trovato conferma! Infatti, il 15 settembre non ci ha portato fortuna e malgrado la splendida settimana di sole precedente il raduno, alla mattina della domenica ci siamo trovati presso il garage AUTORS SA di Bioggio sotto una pioggia battente!

Sul piazzale si sono radunati una quarantina di partecipanti con ben 24 macchine: 6 A110, 7 A310, 2 V6 GTturbo, una A610, una R8G, 2 R5 turbo, una R5 GTE, due Clio Williams, una R17 e una Mégane RS. Malgrado il brutto tempo si sono presentati alla partenza con grande entusiasmo ben sei equipaggi provenienti dalla Svizzera interna e anche l’amico Antonio è arrivato dall’Italia con la sua A110 mantenendo la sua promessa. Grazie!

IMG_8801.JPG

Pure presente era il redattore della rivista francese BerlinetteMag J.J. Mancel accompagnato dalla moglie Monika i quali hanno simpaticamente raccolto il nostro invito a partecipare al nostro raduno. Un grosso grazie per la loro presenza!

Il Presidente Gianmarco Balemi durante il breefing ha voluto ricordare la recente scomparsa del fondatore del club Ing. Roggero e in occasione del discorso durante il pranzo  ha fatto notare che fra i partecipanti vi erano anche due soci fondatori del club: Enrico Piatti e Nello Scapozza.

Dopo il caffè siamo partiti per il percorso di 72 km che si è snodato dapprima nel Malcantone sulle strade sulle quali si svolgeva il Rally di Lugano per poi raggiungere il Locarnese attraverso il Monte Ceneri con arrivo a Brissago alla fabbrica di sigari Dannemann. La visita del centro ci ha permesso di scoprire i segreti della produzione dei diversi tipi di sigaro e di gustare alla fine della visita un delizioso cocktail brasiliano. Il pranzo a base di prodotti tipici ticinesi e il brindisi con la torta del 40° hanno concluso la giornata che, malgrado il tempo avverso, si è svolta con il buon umore di tutti i partecipanti permettendoci di festeggiare in allegria questo importante traguardo!

 _40C6124.JPG

I partecipanti al Raduno (foto J.J. Mancel)

Le foto della giornata scattate da Marco Piatti si trovano nella parte “Foto”. Ulteriori foto scattate da Marco Bianchini e J.J. Mancel verranno pubblicate in seguito.

 

Uscita autunnale in Valle Maggia

Le condizioni meteo alle sette e trenta di mattina facevano pensare a tutto tranne che ad una bella giornata…un paio di telefonate fra segretario e presidente e si decide di andare ugualmente. All’arrivo sul piazzale dell’aeroporto di Magadino c’era solamente un timido sole, ma nel giro di pochi minuti il cielo si è meravigliosamente ripulito e anche quest’anno la oramai “tradizionale” fortuna del bel tempo per l’uscita autunnale ci ha sorriso nuovamente!

Uno dopo l’altro gli iscritti all’uscita sono arrivati! Una Clio V6, una Clio Williams, una R17TL, una R8G, due R5GTE e… una sola Alpine…la V6GT turbo di Mauro!... e con la “Wildcard” è arrivata anche la Boxster di Paolo! Il nostro presidente dopo essersi presentato con la sua BMW…ci ripensa e passando da casa la scambia velocemente con la sua bellissima 110, mentre un guasto allo sterzo ha obbligato il segretario a lasciare precauzionalmente la sua 5GTE sul piazzale...

DSCN4444.JPG

Si parte quindi per la Valle Maggia e dopo una breve pausa caffè sul percorso, attacchiamo la salita fino a Mogno. Dopo la visita obbligatoria della chiesa dell’architetto Botta siamo saliti fino alla diga del Sambuco a 1461 m di altitudine. Percorso bellissimo, stupendo paesaggio, tempo splendido, temperature fuori norma per la stagione! Ci siamo quindi spostati a Peccia per il pranzo al caratteristico Grozzo Pozzasc concludendo la giornata con un ottimo pranzo in compagnia. Ulteriori foto della giornata le potete trovare nella parte “Foto”.

DSCN4483.JPG

 

 

Inaugurazione AUTORS Bioggio

Nell’ambito dell’inaugurazione del nuovo garage Renault si poteva visitare una simpatica esposizione alla “Boutique” del garage con alcune macchine rappresentative della storia recente della Renault. Oltre ai due prototipi Laguna e Argos sono arrivate direttamente dalla collezione della Renault di Parigi una R16, una Avantime e una bellissima R5TL arancione. Dalla parte sportiva sono arrivate una Lotus Renault di F1, una Clio RS2000 da rally e una Dacia Lodgy utilizzata nel trofeo su ghiaccio “Andros”. Le macchine più ammirate erano comunque quelle dei nostri tre soci che hanno messo gentilmente a disposizione: la A110 1600S di Ferruccio, la R8 Gordini di Fiorenzo e la R15TS di Ivo! Girando fra la gente ho sentito molti che commentavano e si ricordavano di queste macchine e tutti erano molto felici di rivederle dopo tanti anni. Regina incontrastata dell’esposizione, senza togliere niente alle altre, è stata la A110 di Ferruccio. E’ incredibile come la berlinette attiri l’attenzione del pubblico e questo non fa che farci piacere… nella speranza di vedere presto una nuova A110!

Nella parte Foto potete trovare una selezione di foto scattate durante l’esposizione.

 

 

Uscita autunnale
Giro del Passo dello Splügen
Domenica 2 ottobre 2011


foto

Approfittando di un periodo caratterizzato da temperature eccezionalmente miti per la stagione e con un tempo splendido, ci siamo trovati alla mattina presto allo stadio di Lugano-Cornaredo per la tradizionale uscita autunnale del Club.

Sul piazzale si sono radunate 2 A310, una A110, una Mégane RS e una Caravelle. Purtroppo gli immancabili fratelli Castelli non sono riusciti a preparare la nuova V6GT turbo per l’uscita e quindi Ivan si è presentato con una “mostruosa” Ford Capri” V8 turbo! Anche quest’anno alla carovana si è aggiunta la Porsche Boxster del nostro simpatizzante Paolo mentre il nostro Presidente si è presentato in BMW! La sua “110” era reduce dalla bellissima prova nella gara in salita di Arosa e non era “assettata” per il nostro giro a ritmo “turistico”!

Il percorso si è snodato sulle rive del lago di Lugano fino a Porlezza dove abbiamo fatto il “riordino” e la pausa caffè. Abbiamo poi proseguito verso il lago di Como e saliti fino a Chiavenna dove abbiamo fatto la pausa pranzo degustando le specialità locali. Abbiamo poi ripreso il percorso salendo verso il passo dello Splügen passando dai 333 metri d’altitudine di Chiavenna ai 2113 del Passo in trenta chilometri di salita!

Il percorso è un vero percorso da Alpine con tantissime curve e tornanti che ha fatto la gioia dei partecipanti: BELLISSIMO! Molti dei partecipanti hanno ammesso di non aver mai valicato lo Splügen e tutti ne sono rimasti entusiasti!

Siamo in seguito scesi verso Splügen e raggiunto San Bernardino per poi scendere verso Bellinzona e proseguire verso i propri domicili per un totale di ca. 220 chilometri!

Vogliamo “osare” e nel 2012 effettuare una “due giorni alpina”?

Altre foto della manifestazione nella rubrica “Foto”.

 

 

Castagnata 2010
e
Visita Bellasi F1 di Sivio Moser
Domenica 31 ottobre 2010

foto
Questa volta la fortuna con il bel tempo ci ha girato le spalle e sotto una pioggia battente ci siamo trovati in una quindicina di soci al posteggio dello Stadio di Lugano-Cornaredo. Stefano, un immancabile alle uscite del nostro club, è stato il solo temerario ad arrivare con la sua Clio V6! Bravo!
Sul posto ci siamo incontrati con il signor Beat Schenker che è stato il fedele meccanico e uomo di fiducia di Silvio Moser. Gentilmente ci ha accompagnati al garage dove abbiamo potuto ammirare il restauro della Bellasi-Ford F1-70. Questa macchina è nata a cavallo fra il 1969 e il 1970 dalla necessità di Silvio Moser di disporre di una Formula 1 moderna che potesse sostituire la sua Brabham BT 24 usata fino al 1969. Realizzata dalle officine Bellasi, ma curata e in parte concepita da Beat Schenker stesso, ha dimostrato nel 1970 di possedere un buon livello di competitività, purtroppo offuscata da banali guasti che non gli permisero purtroppo di esprimere al meglio il proprio potenziale. Era comunque una macchina tecnicamente interessante, ben realizzata e in linea con gli standard di quegli anni.
Si tratta di un esemplare unico al mondo e si presenta in maniera impeccabile grazie al bellissimo lavoro di restauro che è stato possibile grazie alla passione, alle conoscenze  e alla dedizione di Beat Schenker.
Terminata la visita siamo poi saliti in Val Colla (percorso bellissimo… una prossima uscita del 2011??) fino a Madonna d’Arla per la castagnata dove in allegria abbiamo completato la giornata.

Altre foto dell’ uscita club nella rubrica “Foto”.

 

 

Uscita autunnale
Giro della Val Cannobbina
domenica 26 settembre 2010

Anche quest’anno la fortuna ci ha dato una mano e con un tempo splendido ci siamo trovati alla mattina presto al Campofelice di Tenero  per la tradizionale uscita autunnale del Club.
Sul piazzale si sono radunate 2 A310, una A110, una V6GTturbo, una R5GTE. In più si è aggiunta alla carovana una Porsche Boxter di un nostro simpatizzante e i fratelli Castelli con una Opel Spider in attesa di rimettere in strada le loro Alpine!
Il percorso ha sorpreso tutti! Dopo aver costeggiato il lago Maggiore fino a Cannobio abbiamo svoltato verso la Val Cannobbina. Una sola parola per riassumere il percorso: FANTASTICO! Un vero percorso da Alpine! Praticamente nessuno dei partecipanti era mai stato in Val Cannobina e tutti ne sono rimasti entusiasti.
Dopo l’aperitivo a Malesco siamo ripartiti verso le Cento Valli facendo pausa a Palagnedra dove un ottimo pranzo in compagnia al grotto ha completato la giornata.
D:\ALPINE CLUB TICINO\Foto\Uscita Val Cannobina\DSCN0063.JPG
D:\ALPINE CLUB TICINO\Foto\Uscita Val Cannobina\DSCN0062.JPG
Altre foto della manifestazione nella rubrica “Foto”.

 

 
 

 
     

ALPINE CLUB TICINO, Casella postale 13, CH-6646 Contra, (Svizzera)